Il Subbuteo è leggenda, ma quale subbuteo ?

Spesso  chi si avvicina al subbuteo è disorientato dalle varie sigle che identificano le tipologie di squadre subbuteo. LW, HW, Zombie e quant’altro. Mi viene posta spesso la stessa domanda . Ma il subbuteo viene ancora prodotto ? L’ ho visto in edicola…è lui ? Dove posso comprarlo ? Bene, ho scritto questo articolo per chiarire brevemente come conviene muoversi nella giungla delle produzioni Subbuteo e cosa conviene acquistare.

Come abbiamo approfonditamente visto nel capitolo dedicato alla storia del subbuteo, il gioco nasce sul finire degli anni 40 ma le prime produzioni risalgono ai primi anni 50 periodo nel quale vennero prodotte le miniature “flat” piatte prima prodotte in cartoncino e successivamente in celluloide perchè più resistente.

miniature subbuteo

evoluzione delle miniature subbuteo (immagine tratta dal sito littleplasticman.co.uk)

Queste figure non vennero mai introdotte in Italia e potete trovarle solo tramite collezionisti o su marketplace come ebay. Le flat vennero prodotte fino ai primi anni 60 momento in cui lasciarono spazio alle figure tridimensionali tra le quali distinguiamo fondamentalmente le miniature in :HW (base con barretta) LW (base a tondino) ZOMBIE (le riconoscete per la postura zombie del giocatore). Nell’immagine a sinistra potete vedere l’evoluzione della miniatura subbuteo e come sia lampante il suo declino. Sul finire degli anni 60 Sir. P.A. Adolph cedette il marchio alla Waddington ( azienda britannica di giocattoli ) la quale a sua volta nei primi anni 90 decise di vendere il marchio alla Hasbro. Questa consegna segnerà la fine della favola subbuteo. Dai primi anni 90 fino al 2012 niente di rilevante da segnalare nella produzione ( a parte la parentesi dream team sulla quale non credo valga la pensa soffermarsi). Nel 2012 viene rilanciato il Subbuteo nei negozi con nuovi materiali e scelte estetiche per lo meno discutibili.

Subbuteo-La-leggenda

Subbuteo-La-leggenda

La Fabbri dal canto suo ha pensato bene di ridare lustro al subbuteo attraverso il “Subbuteo La leggenda” una serie di uscite in edicola in accoppiata con la Gazzetta dello Sport con tantissime squadre da collezionare. Cosa dire in sintesi ? Personalmente il mio consiglio per chi vuole ri-approcciarsi al subbuteo è sempre lo stesso. Acquistate subbuteo originale prodotto fino agli anni 70/80. Le squadre HW o LW si trovano usate a prezzi onesti e il loro fascino non ha eguali. Lo stesso discorso vale per le confezioni complete e gli accessori. Non vedo un solo motivo per acquistare materiale subbuteo prodotto nell’ultimo decennio. Integralista ? Sicuramente mi reputo un collezionista di Subbuteo..quello vero !