Newfooty : il precursore del subbuteo

Il Newfooty è stato il precursore del Subbuteo e su questo non ci sono dubbi. ideato nel 1929 da William (Will) L. Keeling , il Newfooty divenne ben presto il rivale assoluto del Subbuteo. I primi set risalgono al periodo antecedente la prima guerra mondiale e li etichetteremo con il nome di set “pre war”.

I giocatori erano  di carta poggiati su una base di piombo leggermente curva. In realtà le basi erano piuttosto piatte e le figure dei calciatori , a differenza delle prime produzioni subbuteo, volevano simulare un movimento del calciatore.  I primissimi set erano composti da una coppia di porte di ferro con porte di carta ( in alcuni set saranno presenti porte con pali di legno e reti in tessuto), due squadre su basi quasi totalmente piatte, pallone bicolore e vari leaflet.

Il primissimo set newfooty risale dunque ai primissimi anni 30 : una piccola scatola blu raffigurante una scena di gioco rappresenta il primo set in assoluto, davvero affascinante. Cosi come per la prima produzione subbuteo anche il newfooty veniva venduto per corrispondenza. In basso le foto di questo rarissimo set completo del suo imballo di spedizione: una rarità assoluta !

[Not a valid template]

Durante il periodo a cavallo tra le due guerre la produzione newfooty non si arresta. A questo periodo viene fatto risalire un set dalle piccole dimensioni o per lo meno è quanto si crede. Il set infatti porta in basso la dicitura ” war time label”. Il contenuto rimane lo stesso dei set precedenti ma quello che colpisce è la scarna presentazione del set. Nessuna illustrazione ma solo una etichetta rossa con la dicitura del gioco e il logo.

newfooty war time set

newfooty war time set

Gli anni del dopo guerra vedono una impennata nella produzione newfooty. La più importante novità diquesto periodo riguarda probabilmente l’introduzione dei giocatori in celluloide ( per sostituire quelli di carta ). Anche le basi sono soggette a innovazione e verrano introdotte nei set di questo periodo delle basi colorate e differenti dalle prime produzioni.

A partire dagli ultimi anni 40 l’arrivo del Subbuteo sulla piazza costringe la compagnia di Keeling a rivedere alcune cose per non soccombere. La guerra  si disputò principalmente sulle basi e sulla loro giocabilità. Una guerra parallela si giocava dal punto di vista del marketing con il vanto da parte della compagnia di Liverpool di produrre il primo ed originale calcio da tavolo. La storia darà ragione alla compagnia di Tunbridge Wells. L’anno cruciale è il 1961. In questo periodo in seguito ad una serie di vicissitudini economiche, Keeling dovette alzare bandiera bianca.

Era finita l’epoca Newfooty. Si narra che un grosso stock di set newfooty sia finito nelle mani della concorrenza e sia stato distrutto in un grande falò. Su questo episodio non vi è nessuna certezza storica ma una foto in particolare lascia pochi dubbi in merito.

Per approfondimenti :

http://www.peter-upton.co.uk/newfooty.htm