Sezione riservata alle edizioni flat destinate ai mercati europei .

Le prime edizioni flat erano destinate esclusivamente al regno unito essendo una produzione “casalinga”. Dopo i primi anni questi set vennero prodotti anche per i mercati esteri: principamente per Belgio ed Olanda, i due mercati principalmente interessati dalla produzione subbuteo.

Il Subbuteo in Belgio – Football de Table

 

subbuteo flat belgium variations

subbuteo flat belgium variations

Intorno al 1949 il Subbuteo approda in Belgio con due set quasi identici ai set prodotti a Tunbridge Wells ma con alcune particolarità di rilievo. Il set esteticamente è identico con piccole variazioni ma le grandi differenze sono nell’altezza della confezione. In questi set non troviamo le porte di carta da assemblare ma porte con rete e struttura in metallo. Di qui la necessità di far entrare le porte nel set e quindi la scelta di produrre un set alto tanto da poter alloggiare una coppia di porte.

Cosi come abbiamo visto per il Regno Unito anche in Belgio vennero prodotte due edizioni dell’assembly outfit set: la prima senza il logo dell’omino calciante e la seconda con il logo.

 

subbuteo flat belgium set

subbuteo flat belgium set

Un altra versione destinata al mercato belga è raffigurata nella foto a fianco di cui non conosciamo tanto. Pare che risalga ai primissimi anni 70. Sono ancora presenti i giocatori flat ed una delle due squadre presenti in questo set è il barcellona. Dimensioni insolite molto simili alle scatole di scarpe e dal punto di vista collezionistico siamo di fronte ad un set relativamente comune e dal basso valore economico.

 

 

Il Subbuteo in Olanda – Tafelvoetbal

Eccoci in Olanda con un set flat davvero di grande fascino, probabilmente uno dei miei preferiti in quanto a grafica.  della confezione. Il rosso domina il lid di questo box davvero particolare rispetto alle produzioni flat di questo periodo.